MENU

FERRAGOSTO – Tornano i fuochi d’artificio a mare

Dopo due anni di assenza, per seguire le misure di contenimento della pandemia, torna il tradizionale spettacolo pirotecnico a mare per salutare Ferragosto. L’appuntamento è da sempre uno degli eventi più attesi dell’estate civitanovese (e non solo) e prenderà il via come consuetudine dalla mezzanotte di domenica 14 agosto nell’area portuale. Come successo negli anni passati, i fuochi partiranno dal molo sud e si specchieranno sull’acqua, aumentando così il fascino di un appuntamento che vedrà la presenza di tante persone in spiaggia ad ammirare il lancio. 

Lo spettacolo si potrà osservare anche dall’interno del porto, dove è stata predisposta un’area per il pubblico che sarà aperta dalle 23 (non sono previsti posti riservati).

Scorrendo il programma delle prime manifestazioni civili in onore del Santo Patrono San Marone (che dureranno fino al 21 agosto), da lunedì 15 a mercoledì 17 agosto al piazzale del mercato ittico ci sarà la Sagra del Pesce, con apertura stand alle ore 19.30, in collaborazione con la Pro Loco di Civitanova Marche. Martedì 16 agosto il molo sud verrà animato dalle 18 dal Mercato del Santo, a cura della Pro Loco di Civitanova Marche. 

Quindi, ricordiamo, sono previsti tre concerti a Civitanova Alta (mercoledì 17 agosto si esibiranno gli Spaghetti a Detroit, giovedì 18 agosto saranno attesi i Dik Dik e venerdì 19 agosto i Vili Maschi – Tributo a Rino Gaetano) e la Cozzata De Santo Maro (17 e 18 agosto) della Pro Loco di Civitanova Alta.  

Quanto al programma religioso in onore del Santo Patrono, da segnalare la tradizionale Processione a Mare di martedì 16 agosto. Alle ore 17 ci si incontrerà nella chiesa di Cristo Re per la Santa Messa officiata dal Vicario Pastorale Don Giordano Trapasso, terminata la quale (intorno alle 18) partirà la processione a terra. Da Cristo Re, il corteo transiterà in viale Matteotti (verso sud), via Trento e raggiungerà l’area portuale, dove avverrà l’imbarco. Le imbarcazioni che parteciperanno alla processione a mare sono: Braveheart (trasporterà le Reliquie del Santo); Fratelli Medori; Il Greco; Minello Padre; Nonno Vincenzo; Maria Madre; Provveditore; Audace; Avventuriero; Nonno Lisà; Azzurra I; Gladiatore I. La sfilata dei motopescherecci e delle imbarcazioni culminerà con la deposizione di una corona e con la benedizione del mare, per poi far rientro in porto. Si procederà quindi al ritorno al Santuario di San Marone.

Written by:

Published on: 3 Agosto 2022

Filled Under: News

Views: 109

Comments are closed.